- Pubblicità -
Tempo di lettura: 2 minuti

Nella giornata di Sabato 18 Maggio 2024 presso il Centro Polivalente Area P.I.P., Sala Consiliare “Giuseppe Cirillo”, si è avuta la visita del Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano.

All’incontro organizzato da Fratelli d’Italia hanno preso parte oltre al Ministro, anche il Consigliere Regionale Alfonso Piscitelli, l’On. Gimmi Cangiano, l’On. Marco Cerreto candidato alle Europee con Fratelli d’Italia, la Dott.ssa Raffaella Docimo candidata alle Europee con Fratelli d’Italia, il Resp. Di Dipartimento Provinciale di Fratelli d’Italia con delega Casa, Grandi Infrastrutture e Lavori Pubblici Sebastiano Cilindro, il candidato consigliere della Lista Civica Rinnoviamo Casapesenna Saverio Piccolo, il candidato alla carica di Sindaco della Lista Civica Rinnoviamo Casapesenna Alessandro Cirillo e l’Arch. Davide Basco.

Presenti in platea anche l’ex Sen. Gennaro Coronella e l’Avv. Luigi Roma della Fondazione Real Sito di Carditello.

Ci vogliono tante giornate così, ha esordito il Ministro della Cultura. Sono portatore di una cultura che fuoriesce da determinati ambiti e va nella direzione di valorizzare i territori – spiega il ministro Sangiuliano – noi abbiamo una cultura cristiana, il patrimonio culturale e la sua unicità rappresentano quello che noi possiamo dare al mondo. In ogni comune italiano abbiamo un tesoro che io ho il dovere di tutelare e valorizzare. La cultura fa la qualità della vita delle persone – ha concluso Sangiuliano – perché attraverso la cultura si innescano circuiti virtuosi”.

Vogliamo ringraziare il Ministro Sangiuliano per aver accolto il nostro invito ad impegnarsi per far sorgere a Casapesenna un Teatro Comunale – precisa il candidato consigliere di Rinnoviamo Casapesenna e uno dei referenti di Fratelli d’Italia Saverio Piccolouno dei punti importanti del nostro programma elettorale. Abbiamo messo un altro tassello importante che testimonia la bontà del nostro modo di fare politica e l’attenzione massima per il nostro amato territorio” – aggiunge Piccolo.

L’impegno per la città non passa attraverso i proclami e l’approdo del Ministro Sangiuliano racchiude il nostro modo di condurre una politica orientata a contribuire alla rinascita del territorio e alla risoluzione delle criticità che lo investono – precisano dal locale coordinamento di Fratelli d’Italia.