La Casertana resiste un tempo, il Catania dilaga nella ripresa

Tempo di lettura: 2 minuti

Catania – Successo netto del Catania, tre a zero ai danni di una Casertana reduce da cinque risultati utili consecutivi. La truppa di Esposito, stavolta, è stata costretta a frenare e lo ha fatto nella seconda frazione di gioco, dopo aver chiuso il punteggio sullo zero a zero nella prima parte. L’equilibrio è stato interrotto nei secondi 45′. La squadra etnea già al 5′ ha avuto la capacità di sbloccare con Carriero, ex di turno. E’ stata la rete che ha stappatola sfida e tolto ogni certezza alla casertana che, al quarto d’ora, ha subito il gol del raddoppio etneo grazie a Marotta. A chiudere la sfida il tris firmato da Curiale. Non c’è stata storia, come non c’è stata alcuna reazione da parte della formazione di Esposito e Di Costanzo che si è dovuta fermare nuovamente. Il Catania si riavvicina alla vetta e alla prossima ha la sfida contro il Trapani.

CATANIA-CASERTANA 3-0

MARCATORI: 5′ st Carriero, 15′ st Marotta, 35′ st Curiale

CATANIA: Pisseri; Calapai (40′ st Esposito), Aya, Silvestri, Baraye; Carriero (20′ st Angiulli), Bucolo, Biagianti; Lodi (40′ st Brodic); Marotta (20′ st Curiale), Di Piazza (31′ st Manneh). A disp.: Pulidori, Lovric, Marchese, Di Grazia, Liguori, Mujkic. All. Sottil.

CASERTANA: Adamonis; Blondett (42′ st Gonzalez), Rainone, Pascali, Meola; De Marco (21′ st Romano), Vacca, Santoro; Padovan, Castaldo, Cigliano. A disp.: Zivkovic, Lorenzini, Mancino, D’Angelo, All. Esposito.