fbpx

Casertana, il pari non basta: finisce il sogno play off

Casertana, il pari non basta: finisce il sogno play off

lettura in 3 min

Cosenza – Finisce 1-1 al San Vito-Marulla di Cosenza con le reti firmate al 1′ minuto da Tutino per i padroni di casa e al 12′ da Finizio che, con un guizzo al limite del fuorigioco, rilanciava le speranze dei falchetti.

Ma non sono bastati i 78′ minuti più recupero per trovare il gol della vittoria. Il pareggio premia i lupi della Sila che hanno concluso la stagione regolare al quinto posto, dinanzi alla Casertana arrivata settima, e che ora accedono alla fase nazionale dei play off.

Si ferma, quindi, al secondo turno la corsa degli uomini di D’Angelo che erano arrivati a questa gara in un momento di ottima forma fisica e mentale dopo un girone di ritorno ad altissimo livello con 35 punti conquistati sui 50 totali di fine stagione. Ad ogni modo, tirando le somme di questa annata i tifosi rossoblu possono dirsi più che soddisfatti visto che all’inizio del campionato i falchetti arrancavano tra i bassifondi della classifica.

Tifosi che anche ieri non hanno smesso di sostenere i propri beniamini: oltre 350 partiti al seguito della squadra, hanno colorato il settore ospiti del San Vito-Marulla e incitato i rossoblu fino alla fine; tanti altri, rimasti in città, si sono riuniti davanti ai bar che trasmettevano la gara o in casa di amici per spingere anche da lontano la Casertana alla vittoria.

Non è stato così ma i segnali dati dalla società lasciano ben sperare per il futuro. L’organizzazione è solida, la struttura del gruppo è buona. Continuando su questa strada, la prossima stagione potrebbero arrivare risultati più importanti.

Il Tabellino

Cosenza: Saracco, Idda, Dermaku, Pascali, Corsi, Calamai (46′ Palmiero), Bruccini, D’Orazio, Okereke (46′ Trovato), Perez (49′ Baclet), Tutino (69′ Mungo). A disp.: Zommers, Ramos, Pasqualoni, Boniotti, Loviso, Camigliano. All.: Braglia.

Casertana: Forte, Finizio (74′ Rainone), Meola, Lorenzini (86′ Tripicchio), Rajcic (64′ De Vena), Padovan (74′ Alfageme), Pinna, De Rose, Polak, Romano (74′ Santoro), Turchetta. A disp.: Gragnaniello, Cardelli, De Marco, Cigliano, Minale. All. D’Angelo.

Arbitro: Prontera di Bologna

Reti: 2′ Tutino (Cos), 13′ Finizio (Cas).

Foto: Cosenzachannel.it

Commenti

DISQUS: