Tempo di lettura: 2 minuti

Caserta – Sul filo dell’equilibro, combattuta su ogni pallone e con qualche fiammata ambo i lati. Finisce 0-0 la sfida del Pinto tra Casertana e Potenza. Una vera e propria partita a scacchi tra i due tecnici. Alla fine la Casertana è riuscita a sfondare il muro lucano in un paio d’occasioni con Starita, mentre nel finale brivido per i falchi per la traversa colpita da Ricci su un tap-in a botta sicura.

PRIMO TEMPO – Il Potenza rompe il ghiaccio con un tiro di D’Angelo dalla distanza che termina alto. La risposta dei falchi è immediata: Starita si inserisce ma calcia oltre la traversa. Le due formazioni si fanno battaglia soprattutto al centro del campo. Ne va del gioco, con trame continuamente spezzettate. Bisogna aspettare il 34’ per uno spunto della Casertana. Cross di Paparusso, sponda di Castaldo e il tiro di Longo che viene chiuso dalla difesa ospite. Poco dopo D’Angelo colpisce l’incrocio con una splendida rovesciata, ma il gioco era stato fermato per offside. Prima del riposo falchi ad un passo dal vantaggio. Cross di D’Angelo, Starita attacca il primo palo e colpisce di testa in tuffo. Pallone fuori d’un soffio.

SECONDO TEMPO – La gara prosegue con lo stesso canovaccio. Mister Ginestra inserisce Origlia e Caldore, cercando di dare spazio agli spunti soprattutto del primo. La Casertana trova il varco in contropiede dopo appena 4’. Starita parte in velocità e scocca il tiro dal limite col pallone che si spegne sul fondo. La risposta di Ferri Marini di testa e Cerofolini che smanaccia in corner. Al 38’ brivido per la Casertana. Azione insista del Potenza, il portiere rossoblu respinge corto, arriva Ricci che trova il tap-in a botta sicura e la traversa. Allo scadere Castaldo atterrato al limite dell’area. Non c’è punizione, ma il contropiede lucano che culmina col tiro di Iuliano sul fondo.

CASERTANA-POTENZA 0-0

CASERTANA: Cerofolini, Rainone, Santoro (28’st Varesanovic), Starita, D’Angelo, Castaldo, Zito, Ciriello (3’st Origlia), Longo (17’st Adamo), Paparusso (3’st Caldore), Silva. A disp.: Crispino, Zivkovic, Cavallini, Zivkov, Matese, Clemente, Lezzi, Floro Flores. All.: Ginestra

POTENZA: Ioime, Coccia, Franca (17’st Iuliano), Ricci (43’st Dettori), Giosa, Sales, Isgrò (27’st Murano), D’Angelo (29’st Viteritti), Coppola, Ramos Borges, Ferri Marini (44’st Volpe). A disp.: Breza, Brescia, Panico, Grande, Gassama, Di Somma, Longo All.: Raffaele

ARBITRO: Cudini di Fermo

AMMONITI: Longo,(C) Sales, D’Angelo (P)

ESPULSO al 47’st Zito