Tempo di lettura: 2 minuti

Catania – Tonfo della Casertana sul campo del Catania, alla fine la sfida si chiude per 3 a 0 per gli etnei. Gara senza storia, la compagine di casa parte col piede sull’acceleratore e trova subito le prime occasioni importanti. Al 10′, però, è la Casertana che fa tutto da sola con l’autogol incredibile di Avella che spiana la strada alla squadra di casa. I ragazzi di Guidi non riescono a reagire, anzi hanno rischiato di subire ancora, almeno fino al 35′ quando Reginaldo, imbeccato da Pinto, ha trovato il modo di spedire la sfera in fondo al sacco. La musica non è cambiata nella seconda frazione. Catania sempre in controllo, Casertana senza idee. Sono tante le occasioni per gli etnei vicini al tris con Maldonado, Izo e Reginaldo. Al 31′ il gol arriva comunque e porta la firma di Giosa che chiude la contesa sul tre a zero finale. 

Catania-Casertana 3-0 

Marcatori: 10′ aut. Avella, 35′ Reginaldo, 76′ Giosa

Catania: Martinez; Calapai, Silvestri, Giosa, Pinto (40′ st Zanchi); Welbeck (40′ st Vrikkis), Maldonado, Izco (21′ st Rosaia); Dall’Oglio, Golfo (31′ st Albertini); Reginaldo (31′ st Manneh). A disp.: Santurro, Borriello, Sales, Claiton, Volpe, Piccolo. All. Baldini.

Casertana: Avella; Hadziosmanovic, Carillo (25′ st Buschiazzo), Ciriello, Del Grosso (31′ st Varesanovic); Icardi, Bordin (25′ st Santoro), Izzillo (20′ pt Matese); Longo, Castaldo (31′ st Rillo), Cuppone. A disp.: Zivkovic, De Vivo, Polito, De Lucia, Turchetta, Rosso, De Sarlo. All. Guidi.