Tempo di lettura: < 1 minuto
“Sua Eccellenza è al momento in discrete condizioni generali, presenta sintomi lievi, respira autonomamente senza necessità di ventilazione assistita”. È quanto spiega l’ospedale di Caserta tramite il primo bollettino relativo alle condizioni del Vescovo di Caserta Giovanni D’Alise.
L’alto prelato “è in monitoraggio costante. La diagnosi è stata effettuata mediante tampone molecolare rapido. Sono  in corso ulteriori indagini clinico diagnostiche. Al risultato del tampone tradizionale si provvederà a diramare un nuovo bollettino”. D’Alise è ricoverato al Reparto Malattie infettive diretto dal professor Paolo Maggi.