Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo l’Astra Day che ha animato per 41 ore l’hub vaccinale della Brigata Bersaglieri Garibaldi di Caserta, l’Asl di Caserta porta il vaccino nei posti meno facilmente accessibili. Lo fa grazie alla nuova partnership stabilita con l’Associazione Onlus “Live to love – Vivere per amare”, che domani, 14 maggio, sarà con il proprio Truck sanitario a Letino, comune dell’alto-Casertano con poco più di 600 abitanti che fu dichiarato zona rossa nel maggio 2020. L’obiettivo è far diventare il Comune “covid free” vaccinando la popolazione over18 residente, ovvero oltre 200 persone.

 

L’associazione Live to Love opera con il supporto del Corpo Militare dell’Ordine di Malta e dell’ArcheoClub Italia; il Truck sanitario che sarà usato per i vaccini è perfettamente attrezzato con personale medico, frigo e poltrona medica. L’Asl provvede con proprio personale e con il supporto informatico per la corretta registrazione delle somministrazioni.