- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il cucciolo di un cane, che era finito in un pozzetto, è stato salvato oggi pomeriggio dai vigili del fuoco del Comando provinciale di Caserta. I pompieri del distaccamento di Teano sono intervenuti intorno alle 14.30 nel comune di Pietravairano in una stradina rurale allertati dai residenti che avevano sentito i lamenti di un cane all’interno di un pozzetto per la raccolta delle acque di irrigazione. Giunti sul posto, i vigili del fuoco si sono subito calati nel pozzetto, profondo circa 5 metri e pieno d’acqua, dove hanno trovato un cucciolo di cane. Dopo averlo messo in sicurezza, lo hanno portato fuori dal pozzetto e consegnato alle cure delle persone presenti.