Tempo di lettura: 2 minuti

Caserta – Una statua alta tre metri ricorderà il musicista Fausto Mesolella, artista casertano prematuramente scomparso il 30 marzo 2017. Ad annunciarlo è il sindaco Carlo Marino che, con la sua Giunta, ha dato l’ok all’istallazione dell’opera in piazza Correra, nel cuore della città.

“Abbiamo scelto di collocare quest’opera nel centro cittadino – ha spiegato Marino – lì dove Fausto Mesolella è cresciuto e ha mosso i primi passi che lo hanno poi portato a diventare il grande artista che tutti abbiamo ammirato. Siamo molto felici di poter tributare questo omaggio ad uno dei nostri concittadini più illustri che ha onorato la città su palcoscenici nazionali ed internazionali”.

L’opera,  in perspex trasparente che di sera si colorerà grazie ad elementi luminosi che ne sono parte integrante, è stata realizzata dal maestro neofuturista degli anni Ottanta Marco Lodola, che ha deciso di donare alla città la sua creazione.

“Voglio ringraziare il maestro Marco Lodola, che con grande sensibilità ha inteso donare la sua opera alla città – ha commentato il sindaco – per ricordare nel modo migliore la memoria di Mesolella. Un grazie particolare anche ai consiglieri comunali e agli amici di Fausto Mesolella, che si sono spesi con grande affetto e partecipazione affinché venisse reso omaggio nella maniera più idonea alla memoria di questo nostro grande artista”.

Ora l’iter prevede che arrivino le altre autorizzazioni sovracomunali prima di procedere.