Tempo di lettura: < 1 minuto
La Polizia di Stato ha arrestato a Maddaloni (Ce) per spaccio di droga il ventenne Francesco Pio Lai, figlio di un esponente  del locale clan di camorra, Vittorio Lai, da tempo detenuto.
 
Il giovane spacciava droga nel rione Iacp di via Starzalunga, noto come il “fortino”, perchè è un complesso residenziale dove non è facile accedere, e ciò lo ha reso una efficiente piazza di spaccio.
 
I poliziotti della Squadra Mobile di Caserta – sezione Falchi – dopo aver monitorato i movimento del 20enne Lai, hanno fatto irruzione nell’abitazione del giovane con i finanzieri del Reparto cinofili di Aversa; all’interno dell’immobile sono state trovate decine di dosi di cocaina e crack per oltre 100 grammi, marijuana e un bilancino, oltre a 700 euro in contanti.