Tempo di lettura: 2 minuti

Cervino (Ce) – “Lunedì 14 ottobre gli alunni dell’I.C “Enrico Fermi” torneranno al normale orario scolastico e non avranno più i doppi turni. – lo comunica il sindaco di Cervino, Gennaro Piscitelli Dopo una serie di adempimenti, grazie al lavoro svolto dall’Ufficio Tecnico, di cui è responsabile l’ing. Pietro Esposito Acanfora, sono stati acquisiti tutti i pareri favorevoli che certificano l’agibilità dei vari plessi scolastici.  Al di là dei comprensibili disagi sappiamo che nelle ore pomeridiane nei ragazzi è bassa la soglia di attenzione e di conseguenza la capacità di apprendimento ma c’era anche da salvaguardare il diritto allo studio che ha imposto la disposizione della turnazione”.

E una grande soddisfazione per l’amministrazione l’abolizione dei doppi turni, una promessa mantenuta che permette ai ragazzi di tornare alle loro attività sportive o altro”. Così l’assessore ai Lavori Pubblici, Filippo Caturano.

L’abolizione dei turni non è l’unica notizia positiva che riguarda i nostri studenti, infatti, siamo orgogliosi di comunicare che abbiamo effettuato il collaudo, risultato positivo, per il trasporto scolastico  e siamo adesso alla fase determinante della stima dei costi. Ci affideremo a un’agenzia interinale per l’autista e l’accompagnatore. – Lo dichiara l’assessore all’Istruzione, Pasqualina Vigliotti, che aggiunge – Voglio tranquillizzare i genitori anche sul servizio mensa che non subirà alcuna interruzione per la scadenza dell’appalto, in quanto è stato già programmato il nuovo bando. Non ci saranno disservizi di nessuna natura. Per quanto riguarda i buoni libri comunico che sono state accolte tutte le 55 richieste pervenute e le cedole già sono in distribuzione. Stiamo lavorando per amministrare nel migliore dei modi e trovare la soluzione ai problemi e ai disservizi. Siamo un gruppo che condivide scelte e progetti e gli obiettivi raggiunti sono il premio di un lavoro di squadra”.