Tempo di lettura: < 1 minuto
Caserta – Viaggiava su un furgone adibito alla vendita di cibo e bevande con una pistola clandestina nascosta sotto al sedile. Protagonista un 35enne che è stato arrestato dai carabinieri (Compagnia di Caserta) e dalla Polizia di Stato (Squadra Mobile di Caserta) nell’area industriale di Teverola (Caserta). La pistola ritrovata sequestrata era una  
calibro 6.35, con matricola punzonata e caricatore inserito; è stato rinvenuto anche un involucro contenente 4 cartucce dello stesso calibro. Il 35enne, residente a Sant’Antimo, è stato condotto ai domiciliari.