Tempo di lettura: < 1 minuto

Caserta – I Vigili del Fuoco hanno salvato nella notte a Caserta una donna che era rimasta intrappolata sul balcone per sfuggire alle fiamme che stavano avvolgendo il suo appartamento. Il rogo ha coinvolto un’abitazione posta al terzo e ultimo piano di un palazzo di via Mulini Militari. I pompieri sono giunti dal Comando provinciale con un’autoscala e un’autobotte; l’appartamento era totalmente avvolto dalle fiamme e sul balcone urlava di terrore l’unica inquilina, una donna straniera, che era riuscita a riparare all’esterno. I vigili del fuoco l’hanno prontamente tratta in salvo con l’autoscala, e hanno poi spento l’incendio evitando così che si propagasse agli appartamenti limitrofi. Sul fatto sono state avviate verifiche per capire come siano partite le fiamme.