Tempo di lettura: < 1 minuto

Caserta – Scuole chiuse oggi in quattro comuni del Casertano a causa delle nube e delle polveri prodotte dall’incendio sviluppatosi ieri in un’azienda di plastica di Airola, nel beneventano. Si tratta dei comuni di Santa Maria a Vico, Arienzo, Cervino e San Felice a Cancello, tutti situati al confine con la provincia sannita a pochi chilometri da Airola.
Il provvedimento è stato preso nella tarda serata di ieri dai quattro sindaci, che hanno invitato la popolazione a tenere le finestre chiuse, anche in considerazione delle norme anticovid che richiedono di arieggiare gli ambienti delle aule scolastiche, mentre con il protrarsi dell’incendio non è possibile tenere le finestre aperte e far cambiare aria.