Tempo di lettura: < 1 minuto

Santa Maria a Vico (Ce) – Come anticipato nella giornata di ieri, decine di volontari dell’Associazione “Arca” sono scesi in campo già da questa mattina per sensibilizzare la popolazione all’uso della mascherina e al rispetto delle misure anti-Covid.

Il progetto “Emergenza Covid-19”, promosso dall’Amministrazione Comunale e gestito dalle associazioni territoriali di concerto con il nucleo comunale di Protezione Civile, a supporto degli agenti della Polizia Municipale, è stato accolto con grande entusiasmo dai cittadini.

Nella stessa mattinata di oggi è stata formalizzata anche l’adesione dell’associazione “La motoTerapia”.

Una iniziativa – ha spiegato il sindaco Andrea Pirozzi attraverso la quale intendiamo affidare ai volontari la nostra comunità. Insieme a loro, che fin dall’inizio dell’emergenza ci hanno aiutato nel prenderci cura soprattutto dei più bisognosi, vogliamo affrontare questa nuova fase in cui dobbiamo in qualche modo convivere con questo virus dal quale, però, dobbiamo difenderci per tornare presto a respirare”.

E dal primo cittadino, che questa mattina insieme alla consigliera delegata Tiziana Pascarella ha seguito il lavoro dei volontari, arriva la raccomandazione a limitare quanto più possibile gli spostamenti non ritenuti essenziali.