Tempo di lettura: < 1 minuto

Mondragone (Ce) – L’arrivo di Salvini a Mondragone ha dato anche il via alla contestazione al leader della Lega.

Appena arrivato, Salvini ha detto di voler salutare “la gente perbene di Mondragone”. A quel punto i manifestanti che lo contestavano si sono avvicinati al gazebo della Lega e sono volate manganellate. Qualcuno ha anche gettato acqua su Salvini che ha chiosato: “Va bene, grazie, tanto ho caldo”.

Ecco l’arrivo del leader del Carroccio: