Tempo di lettura: 2 minuti

Caserta – Ha preso il via l’intervento di riqualificazione energetica ed illuminotecnica dell’impianto di pubblica illuminazione del Parco degli Aranci. L’opera, del valore di 170mila euro, riguarderà tratti stradali principali e secondari di collegamento del popoloso quartiere cittadino. Nello specifico le strade interessate sono: viale delle Querce, via dei Carrubi, piazza Ungaretti, vicolo e largo delle Camelie, via delle Betulle, vicolo della Mimosa, via dei Ginepri, viale degli Oleandri, viale degli Ulivi, viale degli Aranci, villa Santa Maria Delle Beatitudini, via del Gelsomino, piazza del Giglio, via dei Vecchi Pini, via M. Scherillo.

Il progetto prevede l’adeguamento e la riqualificazione illuminotecnica attraverso una maggiore luminosità utile al miglioramento della sicurezza ma, contestualmente, un notevole risparmio energetico grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie. Prevalentemente si tratterà di una riorganizzazione funzionale della rete di illuminazione pubblica esistente ma è prevista anche la sostituzione di numerosi pali ammalorati. I corpi illuminanti esistenti saranno sostituiti con nuovi sistemi a LED dotati di gruppi ottici ad elevato rendimento, saranno ampliati alcuni punti luce come nelle traverse di viale delle Querce e nella villa S. Maria delle Beatitudini. Inoltre, gli apparecchi saranno muniti di dispositivi di controllo elettronici di flusso luminoso e gruppi di potenza integrati che consentono di adeguare la potenza elettrica impegnata alle esigenze dell’area interessata, in orari a ridotto traffico veicolare, in accordo a quanto prescritto dalla normativa in vigore.