Tempo di lettura: < 1 minuto

Caserta – Agenti della Direzione investigativa antimafia (Dia) di Napoli stanno portando a termine in queste ore tra Napoli e Caserta un provvedimento restrittivo della liberta personale nei confronti di otto persone, disposto dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della locale Procura della Repubblica. Gli arrestati sono dirigenti e funzionari della direzione sanitaria dell’ospedale ‘Sant’Anna e San Sebastiano’ di Caserta, oltre che diversi imprenditori napoletani e casertani titolari di importanti aziende nel settore dei servizi sanitari ed ospedalieri. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà presso la Procura di S. Maria Capua Vetere alle ore 10:30.