Tempo di lettura: 2 minuti

Vairano Patenora (Ce) – L’assessore della Regione Campania alle Risorse Umane e al Lavoro, Sonia Palmeri, ha incontrato questa mattina gli studenti dell’Istituto Marconi di Variano Patenora  alla seconda giornata del meeting ‘Marconi In-Forma e Orienta’. L’iniziativa in corso nell’istituto scolastico superiore ad indirizzo alberghiero e tecnico, guidato dalla dirigente Filomena Rossi, è stata avviata lo scorso ottobre ed è promossa con la collaborazione della Regione Campania, l’Assessorato al Lavoro e alle Risorse umane, il Centro per l’Impiego di Teano e la PearsonComau-R Store informatica di Cassino. Gli studenti, nel corso del workshop, hanno avuto la possibilità di confrontarsi con gli esperti del settore e referenti di importanti realtà aziendali e imprese per trovare il giusto percorso post-diploma: sia con gli operatori economici dei settori enogastronomico-ospitalità alberghiera che con gli operatori economici dei settori tecnologico e professionale. Oltre all’assessore regionale, intervenuto su ‘Regione Campania e le prospettive di sviluppo economico. Supporto e opportunità’ e alla dirigente scolastica Rossi, sono seguiti gli interventi del sindaco di Vairano Patenora, Bartolomeo Cantelmo; di Maria Tari, responsabile del Centro per l’impiego di Teano ; della professoressa Giovanna Picozzi, della consulente Mariagrazia Laurenza. Focus focus sul programma Garanzia Giovani; sul Patentino della robotica. La certificazione di uso e programmazione di robot industriali; sulla classe interattiva Apple-Pearson, oltre alla simulazione di una classe digitale con Ipad-Interazione docente/alunno e utilizzo dei contenuti Digitali Pearson. Tra gli altri interventi, quelli dei responsabili di Unimpresa, Softlab, Abcd di Napoli (leader mondiale di ‘realtà aumentata’); C&C Consulting; Imprendilab-Unicas e rappresentanti di Invitalia e Sviluppo Campania per un confronto e colloqui con gli studenti. Nei precedenti appuntamenti gli studenti hanno potuto valutare l’offerta formativa delle Università degli Studi ‘Vanvitelli0 di Caserta, di Salerno, de La Sapienza di Roma; di Cassino e del Lazio Meridionale nonché con dell’Università telematica Pegaso e dell’ITS indirizzo Meccatronica di Pontecorvo e altre realtà aziendali come Neuromed di Pozzilli (Salerno).