Tempo di lettura: < 1 minuto

Letino (Ce) – Con l’Ordinanza nr. 52 il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha revocato la zona rossa di Letino.
Fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, su tutto il territorio regionale si applicano le seguenti disposizioni: a) con decorrenza immediata sono revocate le misure adottate con riferimento al Comune di Letino (CE) con Ordinanza n.49 del 20 maggio 2020“, si legge nella norma a firma del presidente De Luca.
La zona rossa nel piccolo comune dell’Alto Casertano era stata istituita lo scorso 16 maggio in seguito al focolaio registratosi con un picco di 10 contagiati dal Covid-19.

Il termine, inizialmente fissato al 20 maggio era stato spostato di sette giorni. La decisione si era resa necessaria perchè si era ancora in attesa degli esiti dei tamponi effettuati su tutti i 700 abitanti (circa) del paese.
Nei giorni scorsi, il sindaco Pasquale Orsi aveva ricostruito la dinamica del contagio iniziata con due infermieri del posto che lavorano fuori regione. Inoltre, per sorvegliare le strade di accesso al paese erano anche arrivati i militari del Raggruppamento Campania.
Con quest’ultima Ordinanza riferita a Letino viene revocata anche l’ultima zona rossa rimasta in Campania.