Tempo di lettura: < 1 minuto

Casapulla (Ce) – “Voglio ricordarti come in questa foto. Sei stato un esempio come figlio e amico, senza grilli per la testa e tutto dedito alla tua famiglia, allo studio e al lavoro“.
Sono le parole del parlamentare del Movimento 5 Stelle, Agostino Santillo, che ha ricordato così Antonio Pinto, il ragazzo di Casapulla deceduto a causa di un incidente in moto sulla variante all’altezza di Santa Maria Capua Vetere.
A 23 anni – continua il senatore Santillosolo un tragico destino ha potuto avere la meglio sulla tua enorme voglia di vivere, lasciando spazio ad un incolmabile vuoto, ad uno strazio unico e dilaniante per Marilena e Aristide. Mancherai a tutti noi. Che la terra ti sia lieve amato cugino, prego per te e per i tuoi genitori: che il Signore possa dargli la forza di riprendersi“.
E poi conclude con un invito ai tantissimi amici, ai quali chiede un forte senso di responsabilità in un momento in cui le restrizioni Covid-19 sono vigenti e vanno osservate per evitare possibili contagi: “Lasciate le esequie alla riservatezza dei familiari“.