Tempo di lettura: < 1 minuto

Caserta – “Le buone notizie arrivano anche nei periodi più bui e la proclamazione di Procida a capitale italiana della cultura 2022 lo è senza ombra di dubbio. Questo importante riconoscimento sarà motivo di sviluppo per l’intera Regione e accrescimento del senso di comunità di tutti i campani, isolani e non. È fondamentale utilizzare al meglio la preziosa opportunità che abbiamo davanti”.
Così Margherita Del Sesto e Marianna Iorio, deputate campane del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura.
In una fase difficile come questa, fare rete attraverso la cultura è un bisogno e un’àncora di salvezza: il motto «La cultura non isola» scelto da Procida è perfetto per trasmettere il potere della cultura di unire e far crescere insieme. Siamo felici di poter mandare questo bel messaggio a tutto il Paese”, concludono Del Sesto e Iorio.