Tempo di lettura: < 1 minuto

Caserta – “Cercheremo di usare tutti i fondi del recovery fund che arriveranno, anche se in questi giorni l’Italia si sta coprendo di ridicolo per la crisi. E sarà una battaglia far arrivare fondi adeguati al Sud”. Lo ha detto il Governatore della Campania Vincenzo De Luca, intervenuto stamani all’inaugurazione del cantiere del Policlinico Universitario di Caserta. “Sono due i problemi riguardanti il recovery fund – spiega De Luca – in primis quante risorse sono destinate al Sud; la prima ipotesi avanzata dal Governo era quasi una provocazione, ovvero il 34% delle risorse, cioè niente di più di quanto ci è già dovuto per gli investimenti.

Ma la vera sfida è proprio quella di recuperare il divario tra Nord e Sud sul fronte delle risorse investite. Ad oggi non ancora chiaro quanto ci arriverà, stiamo discutendo e continueremo a farlo con il Governo, sempre che nei prossimi giorni vi sia un Governo. Ci hanno – aggiunge De Luca – che dovrebbe essere destinato al Sud il 50% dei fondi, ma dobbiamo andare a leggere i documenti veri per evitare giochi di prestigio. Dovremo combattere per avere risorse necessarie perché non ci s saranno altre risorse nei prossimi decenni”.