Tempo di lettura: < 1 minuto

Caserta – Restate in casa: è questo l’appello lanciato ai cittadini dai sindaci di Carinaro e Teverola, nel Casertano, dove è in corso l’incendio di una fabbrica che produce ricambi d’auto; un rogo che ha sprigionato un’enorme nube nera. Sul posto numerose squadre dei Vigili del Fuoco. “Si invita la popolazione a rimanere in casa, chiudere le porte e le finestre e non accendere i condizionatori“, ha scritto su facebook il sindaco Nicola Affinito (Carinaro), mentre il collega di Teverola, Tommaso Barbato, ha spiegato che “al momento sono ignote le cause dell’incendio, pertanto si invitano i cittadini a tenere chiuse porte e finestre e a utilizzare mascherine se siete all’aperto“.