Tempo di lettura: < 1 minuto

Caserta – Aveva rubato un’auto e stava tentando di allontanarsi ma, dopo un breve inseguimento, è stato raggiunto e bloccato dai carabinieri della stazione di Rocca d’Evandro. E’ accaduto a Mignano Monte Lungo, nel Casertano, dove T.C., un 31enne rumeno, è stato arrestato in flagranza di reato per furto aggravato. 

L’uomo, in Italia senza fissa dimora, dopo aver forzato il cancello d’ingresso di un’abitazione, si è introdotto all’interno del garage dove ha asportato un’autovettura parcheggiata e varie attrezzature agricole.

L’immediato intervento dei militari dell’Arma, allertati dalla centrale operativa a seguito di una segnalazione giunta sul numero di pronto intervento 112, ha consentito di intercettare il malvivente che nel contempo ha tentato una rocambolesca fuga, abbandonando però l’auto rubata e proseguendo la sua corsa a piedi nelle campagne circostanti. 

Durante il tentativo di sfuggire ai carabinieri, il fuggitivo è caduto in un fossato dove è stato prontamente raggiunto ed arrestato. L’autovettura e la refurtiva, interamente recuperata, sono state restituite all’avente diritto.