Tempo di lettura: < 1 minuto

Caserta – Avevano allestito una vera e propria centrale dello spaccio al dettaglio di stupefacenti nel centro cittadino. Per questo motivo i carabinieri del comando stazione di Frignano hanno arrestato Aziz Lahrouche, di 45 anni, e Mohamed Haouadfi, di 35 anni, entrambi algerini. I militari dell’arma, dopo aver sorpreso, fermato e segnalato al Prefetto un soggetto che aveva poco prima tentato di acquistare della sostanza stupefacente presso l’abitazione in uso ai due, all’esito di una mirata perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto e sequestrato, 5 grammi di hashish, suddiviso già in dosi, e la somma di 690 euro in banconote di vario taglio, ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio. Gli arrestati sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.