Tempo di lettura: 2 minuti

Caserta – Proseguono i lavori riguardanti la nuova pavimentazione della statale 700 “della Reggia di Caserta”, come concordato nella riunione dello scorso 25 giugno presso la Prefettura di Caserta e nel rispetto del cronoprogramma definito da Anas con gli Enti Locali.

Da lunedì 20 luglio fino a venerdì 24 luglio, nella fascia oraria compresa tra le 8.00 e le 18.00, sarà in vigore la chiusura al traffico della statale – in entrambe le direzioni – tra lo svincolo di Casagiove (chilometro 12,100) e lo svincolo di San Prisco (chilometro 14,750).

Il traffico sarà deviato sull’adiacente viabilità locale, in corrispondenza degli svincoli di Casagiove e di San Prisco, ad esclusione dei veicoli di massa a pieno carico superiore alle 7,50 tonnellate, non adibiti al trasporto di persone, che verranno, differentemente deviati sulla viabilità locale in corrispondenza dello svincolo di Maddaloni (chilometro 0) e l’innesto di S.M. Capua Vetere (chilometro 16,500), con percorso alternativo lungo l’adiacente autostrada A1 (tratta sv. S:M: Capua Vetere- Caserta Sud/Nord).
 
All’approssimarsi delle aree di cantiere vigerà il divieto di sorpasso ed il limite di velocità di 40 km/h per tutti gli autoveicoli. 
L’interdizione al transito ed i percorsi alternativi verranno segnalati anche dalla Società Autostrade per l’Italia attraverso i propri Pannelli a Messaggio Variabile.