Tempo di lettura: < 1 minuto

Sessa Aurunca (Ce) – Un’area di tre km quadrati dove era stata sversata illecitamente un gran quantità di rifiuti provenienti da attività di officina meccanica (pneumatici, olio, traverse di ferro, camion fuori uso, motori e amianto) è stata sequestrata a Sessa Aurunca, nel Casertano, durante l’Action Day finalizzato al contrasto dei reati ambientali, e disposto dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella Regione Campania nell’ambito della Cabina di regia “Terra dei Fuochi”. In azione tredici equipaggi, tra soldati del Raggruppamento Campania dell’Esercito, forze dell’ordine e polizie locali, che hanno presidiato, con posti di blocco mobili, le vie di accesso alle località o ai siti in cui vengono abbandonati e quindi conferiti in modo illecito i rifiuti. Sono state controllate tre attività commerciali, di cui una sequestrata e un’altra colpita da sanzioni per 4mila euro per illeciti relativi alla gestione dei rifiuti e utilizzo di lavoratori in nero.