Tempo di lettura: 3 minuti

Teverola (Ce) – Ritorna l’atletica in provincia di Caserta. Dopo il campionato regionale di cross country ospitato lo scorso 28 febbraio nella splendida cornice del real sito di Carditello, nella giornata della Festa della Repubblica, il Comitato provinciale della Fidal Caserta presieduto da Angelo Garofalo, ha dato il via a quella che dovrebbe essere la stagione del ritorno alla normalità di tutto il mondo dell’atletica, dalla strada alla pista.

Sul tracciato ben disegnato di via Siani, e con l’impeccabile organizzazione dell’atletica Teverola, e la presenza del Presidente del Comitato Regionale Bruno Fabozzi, si sono dati battaglia 144 atleti provenienti da tutta la regione Campania in rappresentanza di 29 società.

Dunque nella giornata che ha segnato ufficialmente il ritorno alle gare anche per la categoria Regazzi, gli atleti tesserati i sodalizi sportivi casertane hanno corso, sotto la supervisione del neo delegato provinciale GGG Felice Toscano, per la conquista del titolo di Campione Provinciale di Corsa campestre. Proprio i giovani della categoria promozionale Ragazzi, sulle note dell’inno di Mameli, hanno dato sfogo ai lunghi mesi di lontananza dalle gare. Tra le ragazze (1km) la vittoria è andata ad Alessandra Falco della Caivano Runners, mentre ad Ambra Armanno dell’Atletica Marcianise, quarta classificata, è andato il titolo provinciale.

In campo maschile primo al traguardo Orlando Campopiano della New Atletica Afragola, che ha prevalso su Giuseppe De Matteo dell’Atletica Marcianise al quale è andata la maglia di Campione Provinciale. Nella categoria Cadetti, impegnata nel doppio giro di 2 km, ha trionfato in campo maschile Vincenzo Capanna, dell’Arca Atletica Aversa, già Campione Regionale a Carditello, che bissa cosi anche il titolo provinciale. Tra le cadette, invece, il titolo è andato a Francesca Garofalo dell’Atletica Marcianise. Nella categoria Allievi (4km), primo posto per  Luigi Capuano, Enterprise Sport & Service, e maglia di Campione provinciale a Francesco Colella dell’Atletica Marcianise giunto terzo in classifica generale e davanti all’argento assegnato ad Alessandro Di Chiacchio dell’Arca Atletica Aversa.

Nella categoria Juniores femminile, titolo provinciale ad Anna Iavarone dell’Atletica Marcianise. Tra le Promesse (5km), titolo provinciale femminile ad Anthea De Lucia delle Fiamme Argento e maschile ad Antonio Panico dell’Atletica Teverola. Tra i Senior, impegnati sui 5 giri per un totale di 5 km, vittoria per  Mohamed Zouioula della Polisportiva Il Laghetto, mentre in campo femminile trionfo di Giuseppina Lamula dell’Atletica Teverola. Tre le Senior la maglia di campionessa provinciale è andata alla portacolori dell’Atletica Aversa Rosa Vinciguerra mentre in campo maschile titolo assegnato a Giuseppe Marino dell’Atletica Marcianise.

Questi invece i Campioni provinciali delle categorie. SF35, Giusi Aiello Atletica Marcianise; SF40 Armelinda Galileo, Atletica Marcianise; SF45 Lamula Giuseppina Atletica Teverola; SF50 Anna Maria D’Amico, Tifata Runners; SF55 Maria Verolla, Run Lab Liternum Albanova Brian. Per gli uomini, invece, SM35 Pasquale Papa, Atletica Marcianise; SM40, Salvatore Romano, Mondragone in Corsa; SM 45 Luigi Vargas, Run Lab Liternum Albanova Brian; SM50, Remo Morelli, Tifata Runners; SM55, Francesco Guida Run Lab Liternum Albanova Brian; SM 60 Remo Martucci, Tifata Runners; SM65, Francesco Borgo, Run Lab Liternum Albanova Brian; SM70 Giovanni Cipro, Tifata Runners. Gli atleti sono stati premiati dal Presidente della FIDAL Campania Fabozzi, della FIDAL Provinciale Garofalo, dal Dottor Antonio Messina e dal Dott Gennaro Caserta dell’Associazione Fare Ambiente, che si è dimostrato particolarmente disponibile e sensibile nei confronti del mondo dell’atletica.