Tempo di lettura: < 1 minuto

Piedimonte Matese (Ce) – Quando il credo religioso diventa un ostacolo e non un aiuto. Una donna di 70 anni è morta per aver rifiutato una trasfusione di sangue perché testimone di Geova. Un credo che impedisce agli adepti questo tipo di cura perché è vietato mischiare il fluido con altri. Poteva essere salvata la donna è invece la sua decisione non le ha lasciato scampo. Il dramma si è consumato all’ospedale di Piedimonte Matese.