Tempo di lettura: 2 minuti

Nelle ultime ore il Sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha pubblicato sul proprio profilo facebook le luci e le luminarie utilizzate dalla passate amministrazioni comparandole con gli addobbi scelti dalla sua giunta negli ultimi due anni.
Ad onor del vero basta fare un piccolo salto temporale per constatare che effettivamente il centro storico di Benevento, da tempo, non registrava un attenzione crescente verso l’estetica e le luci di Natale che, diciamoci la verità, nella propria città, fa sempre piacere vedere e avere.
Per fortuna però nessuno, nemmeno a Benevento, era arrivato ad immaginare ciò che, di inimmaginabile, hanno scelto in quel di Civitanova Marche per ricordare il Santo Natale. Le palme del centro infatti, ricoperte di luci, ricordano…(preferisco non avventurarmi nella descrizione ma basta dare uno sguardo alla foto per capire).
Inevitabili i commenti sui social, i post di studiosi e filosofi che inaspettatamente si sono avventurati in descrizioni e spiegazioni e i commenti del popolo che hanno ricordato, ai più distratti, che queste illuminazioni, di fatto, sono le stesse utilizzate negli anni passati. Saranno cresciute le palme, forse, ma in questo Natale se ne sono accorti tutti, a differenza di quelli passati, tanto da spingere il comune di Civitanova a lasciare accese solo le luci della base, spegnendo la parte superiore dell’illuminazione.
Un selfie sotto la palla può anche passare. Ma sotto queste palme, diciamoci la verità, era meglio evitarlo.