Tempo di lettura: < 1 minuto

Luigi Di Maio è tornato single. Il candidato premier del Movimento Cinque Stelle ha ammesso che la sua storia d’amore con Silvia Virgulti è finita. La “sexy consulente”, una decina d’anni più grande di lui, era la sua fidanzata ormai storica. A chi gli ha chiesto come mai la donna – solitamente presente al suo fianco – non fosse con lui nella trasferta milanese, il vicepresidente della Camera ha risposto che “da più di un mese la nostra relazione sentimentale è finita, ma siamo rimasti in ottimi rapporti”.
La Virgulti, in merito ha dichiarato: “Siamo liberi di vivere ognuno la propria vita. Questo è tenere ad una persona,pensare che l’altra persona possa stare bene”. Entrambi chiedono che si rispetti la loro privacy.