- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un ragazzino di 14 anni, secondo una prima ricostruzione da verificare, sarebbe stato ferito da coetanei con un’arma da taglio durante una partita di calcio: è accaduto oggi pomeriggio al Rione Conocal di Ponticelli, alla periferia di Napoli. Dai primi accertamenti dei carabinieri, sembra che il minorenne abbia litigato con dei coetanei: uno o più di questi lo avrebbero colpito con un’arma da taglio al gomito, all’avambraccio e sul dorso. Sono stati i carabinieri della compagnia Poggioreale ad intervenire nell’ospedale Villa Betania. Il 14enne era stato trasferito lì poco prima e raggiunto poco dopo anche dal papà. La vittima é stata dimessa con 10 giorni di prognosi. Indagini in corso da parte dei carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica della vicenda.