Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Un ragazzo di 20 anni colto da un malore mentre passeggiava a via Toledo, salvato dalla catena di solidarietà che si è creata in maniera spontanea ed istantanea in città. Diverse persone si sono precipitate nei soccorsi e senza perdersi d’animo sono entrati in azione e per salvarlo hanno tentato di fermare le auto in corsa. Il destino ha voluto che proprio in quel momento passasse un taxi che si è fermato trasportando il 20enne in ospedale, per tutte le cure del caso. A denunciare l’accaduto è Gianni Simioli di La Radiazza, un programma radiofonico di Radio Marte, sulla propria pagina Facebook: “Cosa è accaduto a Via Toledo? Un ragazzo di 20 anni colto da infarto? Soccorsi attesi invano? Alla fine ci pensa un taxi a portarlo all’ospedale più vicino. Avete notizie? Come sta il ragazzo (soprattutto)”. Un utente ha risposto, affermando che il ragazzo sta bene: “Sì l’ho visto anche io questo video e sotto c’era la risposta della fidanzata dicendo che stava bene erano ritornati a casa aveva avuto un collasso”.