Tempo di lettura: < 1 minuto

Bacoli (Na) – La spiaggia di sera, la luna che si specchia nel mare e romantici fuochi d’artificio. L’atmosfera perfetta per festeggiare un traguardo, l’anniversario di fidanzamento di una coppietta bacolese che tra un boato e uno scoppiettio si scambiava parole d’amore.

A rovinare tutto però, l’intervento della polizia municipale che, in nome dell’ordinanza posta dal sindaco Josi Gerardo Della Ragione che vieta fuochi d’artificio rumorosi (ma non colorati) a qualsiasi ora del giorno e della notte, hanno interrotto i festeggiamenti con un regalo poco gradito, verbale e denuncia.

Agli “incivili innamorati”, come li definisce il sindaco vanno però “gli auguri del Comune di Bacoli” che arrivano direttamente dal profilo Facebook del primo cittadino che conclude divertito: “Volevano vivere un’esperienza scoppiettante. Beh, ci sono riusciti”.