Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Nel pomeriggio di oggi, sabato 1 agosto, quattro macchinisti della Linea 1 della metropolitana si sono dati malati poco prima dell’inizio del turno. Anche il macchinista in turno di disponibilità ha comunicato la propria assenza imprevista. Anm ha richiesto la disponibilità ad altri macchinisti di fare straordinario su base volontaria e nessuno ha accettato.

La linea 1 fa dunque servizio limitato alla tratta Piscinola-Dante, visto che al momento sono fisicamente al lavoro solo tre persone in grado di condurre un treno. È la terza volta nel giro di otto giorni che accade questo. Anm non può che scusarsi con i cittadini e intanto prosegue le indagini interne oltre a portare i documenti sui fatti alla Procura della Repubblica.