Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Era pronta a fare fuoco, forse per qualche atto intimidatorio o forse era stata usata come intimidazione per rapine commesse sull’Asse Mediano. Nei giorni scorsi, durante un servizio di  controllo straordinario del territorio, gli agenti del Commissariato di Afragola e del Reparto Prevenzione Crimine Campania hanno rinvenuto una pistola modello PB635 con matricola abrasa, completa di caricatore con 6 cartucce calibro 6.35 all’interno di un vano ascensore  bloccato al 5° piano di uno stabile del rione Salicelle. La pistola è stata sequestrata e verrà sottoposta ad accertamenti da parte della Polizia Scientifica.