Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Nuovamente arrestato due anni e un mese dopo la sua scarcerazione. Fatali per Ciro Mariano, ex boss dei Quartieri Spagnoli, oggi 69enne, le frequentazioni con alcuni pregiudicati della zona. Così come riporta il quotidiano Il Roma, ‘o picuozzo è stato sottoposto agli arresti domiciliari giovedì scorso dopo una serie di indagini condotte dagli agenti del commissariato Montecalvario

Secondo la ricostruzione dei poliziotti, che hanno notificato a Mariano una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per violazione delle prescrizioni stabilite dal regime della sorveglianza speciale, l’ex boss intratteneva frequentazioni con persone già note agli archivi di polizia, violando di fatto le prescrizioni stabilite dal regime di sorveglianza speciale cui era sottoposto dopo la sua scarcerazione. 

Sarebbero diversi gli incontri accertati dalla polizia in seguito ad appostamenti e pedinamenti svolti negli ultimi mesi. Ciro Mariano è stato scarcerato nell”aprile del 2018 dopo 27 anni di reclusione.