Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Scritte realizzate su pareti interne della struttura comunale abbandonata ‘Tela di Penelope’ ad Arzano sono state cancellate. Inneggiavano al gruppo criminale ‘167’ e sono state rimosse da personale del Comune su richiesta dei Carabinieri della tenenza di Arzano che hanno presenziato alle attività.