Tempo di lettura: < 1 minuto

Giugliano (Na) – Una tragedia nel giorno della vigilia di Natale, un fatto che ha sconvolto l’intera comunità di Giugliano. Ciro Lotito, 38enne, è rimasto vittima di un incidente all’interno della palazzina in cui abitava, schiacciato dall’ascensore nel quale si trovava e che, per un guasto, è rimasto bloccato. Lo sfortunato, secondo una prima ricostruzione, dopo lo stop avrebbe cercato di aprire le porte per uscire ma il motore si sarebbe rimesso in funzione durante l’operazione, schiacciando il 38enne tra il pavimento e il vano. Immediati i soccorsi e il trasporto nell’ospedale più vicino ma per il 38enne, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.