Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – “Difendiamo e miglioriamo il servizio pubblico sanitario nazionale”. Con queste parole e con un’opera d’arte dedicata a lui lo street art napoletano Jorit rende omaggio e si schiera con Paolo Ascierto, l’oncologo dell’Istituto Pascale di Napoli a capo dell’equipe medica che ha avviato la sperimentazione di un farmaco usato per la cura dell’artrite reumatoide, il tocilizumab, sui pazienti colpiti da Covid-19 e che sta dando buoni risultati. Dopo Maradona, Che Guevara e altri personaggi Jorit sceglie il medico napoletano come simbolo di chi oggi è in trincea nella guerra all’epidemia.