Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Offese e ingiurie via social a Daniele Maffettone, imprenditore napoletano finito nel mirino dei no vax per essersi schierato a favore del green pass e per aver comunicato sulla pagina Facebook della sua azienda che tutti i suoi dipendenti sono in possesso di certificato verde. Lo riferisce Il Mattino. ‘Devi morire‘, ‘devi fallire‘, ‘ti auguro un cancro‘, i testi di alcuni dei messaggi. Maffettone, 43 anni, lavora da più di 10 anni nel settore della animazione per bambini ed ha esplicitamente scritto che chi lavora con lui è munito di green pass.