Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Arriva a Napoli e in Campania Domeniche in Dimora” ideata e realizzata da Scabec Spa Regione Campania in collaborazione con l’Associazione Dimore Storiche Italiane . Ogni ultima domenica del mese sarà così possibile visitare in esclusiva ben 30 siti privati, tra, ville e palazzi, presenti nell’infinito patrimonio culturale della nostra Regione.

Quattro appuntamenti per quattro domeniche da passare insieme alle guide esperte e i proprietari delle dimore.  La data napoletana è per il 26 gennaio quando sarà possibile ammirare i palazzi storici partenopei, alcuni fin ora mai aperti al pubblico.

I siti aperti tra Napoli e Provincia:

Palazzo Ricca (Sec. XVI) Museo dell’Archivio Storico Banco di Napoli Via dei Tribunali, 214 – Napoli

Palazzo Albertini, Principe di Cimitile (Sec. XVIII) Via Santa Teresa degli Scalzi, 76 – Napoli

Palazzo Donn’Anna (Sec. XVII) Piazza Donn’Anna, 9 – Posillipo, Napoli

Casa Museo Sergio Ragni, Villa Belvedere (Sec. XVII) Via Aniello Falcone, 56 – Napoli

Villa Tufarelli (Sec. XVII) Via Tufarelli, 45 – San Giorgio a Cremano

Masseria Astapiana Villa Giusso (Sec. XVII) Via Camaldoli, 51 – Vico Equense

Palazzo Niglio Jadicicco (Sec. XVII) Via Atellana, 36 – Frattamaggiore

Palazzo Nucci (Sec. XVII) – giardino / garden Via Roma, 43 – Cicciano