Tempo di lettura: < 1 minuto

Torre del Greco (Na) – Dieci bici elettriche non omologate sequestrate a Torre del Greco (Napoli). È l’effetto di una serie di controlli eseguiti sulle biciclette e sui monopattini elettrici voluti dai carabinieri del comando provinciale di Napoli. Proprio in questi giorni, i militari della compagnia torrese hanno intensificato i servizi sul territorio, anche per verificare che le ormai diffuse ”due ruote” a pedalata assistita non fossero alterate nelle caratteristiche tecniche. Quarantadue in tutto le persone controllate, 23 i mezzi passati al setaccio. In particolare, delle dieci bici elettriche controllate, tutte sono risultate non omologate alla circolazione. Alcune sono apparse modificate a tal punto da non essere più considerate delle biciclette a pedalata assistita e quindi poste sotto sequestro e sul telaio di una di queste era stato addirittura installato un pulsante che fungeva da acceleratore e che escludeva i pedali. Insomma, un vero e proprio scooter che avrebbe potuto oltrepassare i 40 km/h. Ventiquattro in tutto le sanzioni al codice della strada comminate dai militari dell’Arma, per complessivi 30.000 euro. I veicoli sono stati affidati ad un deposito giudiziaria in vista della successiva confisca.