Tempo di lettura: < 1 minuto

Ha otto figli la prima famiglia di Napoli che riceverà il bonus spesa. Residenti nel quartiere Barra i coniugi hanno inoltrato nel primo pomeriggio la domanda.

Fatti i controlli dagli uffici comunali dopo poche ore hanno ricevuto l’ok via mail con l’elenco dei supermercati convenzionati. In media le famiglie napoletane che stanno richiedendo il bonus contano 3,5 componenti.

Le domande possono essere inoltrate fino al 10 aprile e il sito del Comune è attivo dalle otto alle venti. Il bonus fino a 300 euro servirà per acquistare generi alimentari e beni di prima necessità destinato alle famiglie con difficoltà economiche. Oltre 3200 domande già arrivate. Le risorse complessive stanziate dal Governo per la città di Napoli ammontano a circa 7 milioni e 600mila euro.  

Nella prima giornata per presentare la domanda il quartiere da cui sono arrivate il maggior numero di richieste è Pianura (268), seguito da San Carlo all’Arena (265).