Tempo di lettura: < 1 minuto

Nove domande al minuto per il bonus spesa. In due ore al Comune di Napoli sono già arrivate  1070 richieste dai cittadini napoletani per ottenere i 300 euro a famiglia per l’acquisto di generi alimentari ed altri beni di prima necessità.

Il sistema regge, si è registrato qualche problema solo per alcuni codici fiscali di cittadini di Paesi stranieri, prontamente risolti dai tecnici.

Preso d’assalto anche il call center (0817955555). C’è tempo fino al 10 aprile per presentare la domanda sul sito del Comune di Napoli (emergenzacovid.comune.napoli.it).