Tempo di lettura: < 1 minuto

Torre Annunziata (Na) – Irma Testa è una pugile giovanissima di Torre Annunziata che si è conquistata, tra i vari premi e medaglie, un posto nella classifica di Forbes tra le 100 donne italiane di successo del 2020.

Ha iniziato la sua carriera da giovanissima e vinto la sua prima medaglia europea a soli 14 anni, inoltre è stata la prima pugile italiana a disputare un’Olimpiade in occasione dei Giochi di Rio de Janeiro nel 2016, diventando campionessa europea nella categoria 57 kg solo tre anni più tardi.

Con un background contrassegnato da vittorie e successi, Irma è pronta a festeggiare un altro traguardo che la vede di fianco a giornaliste, imprenditrici, economiste, cantanti e scienziate che si sono affermate nel panorama economico italiano.

“Ho appena scoperto che sono stata inserita nella classifica di Forbes, tra le 100 donne italiane di successo del 2020. Sta succedendo qualcosa di bello”, ha commentato orgogliosa e felice la pugile oplontina dopo aver saputo di essere arrivata fino alle pagine della rivista statunitense di economia Forbes.