- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Torino – Piove sul bagnato e la ripresa dell’attività agonistica, fissata per dopo il 3 aprile, rischia di dover slittare. E’ infatti stato registrato il primo caso di positività al coronavirus tra i calciatori di serie A. Il giocatore interessato è Daniele Rugani, difensore in forza alla Juventus risultato asintomatico. A darne notizia è la stessa società bianconera attraverso i propri canali. Il club ha fatto sapere che sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa, compreso il censimento di quanti hanno avuto contatti con l’ex centrale dell’Empoli. In isolamento, inoltre, finirà anche l’Inter, ultima avversaria della Juventus che, a questo punto, non dovrebbe disputare il match di Champions League con il Lione.