Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – “A volte non capisco le parole di Berlusconi. Dire sì al Mes, usare la stessa lingua di Renzi, mi lascia molti dubbi”. Le parole pronunciate da Matteo Salvini questa mattina a Napoli hanno provocato una vera e propria bufera all’interno di Forza Italia.

Gli azzurri non sono più disposti a tollerare le forzature del leader della Lega. Non solo: il brutale benservito con il quale Salvini ha liquidato Stefano Caldoro, indicato da Silvio Berlusconi come candidato presidente per il centrodestra in Campania, in base a un accordo nazionale, “è una brava persona ma serve un altro candidato”, hanno fatto saltare il tappo dell’orgoglio berlusconiano. “Ora basta”, dice ad Anteprima24.it un big forzista campano e nazionale, “Salvini ha rotto con Caldoro, ha rotto con Berlusconi e ha rotto in generale. Forza Italia è pronta ad aprire un tavolo con il presidente uscente Vincenzo De Luca”. Una notizia che ha del clamoroso, e che potrebbe avere sviluppi già nelle prossime ore.