Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Terzo morto per coronavirus in Campania. Si tratta di una donna residente ad Ottaviano, deceduta nelle scorse ore all‘ospedale di Nola. È arrivata con problemi respiratori, anziana più di 8o anni. Dagli accertamenti eseguiti in seguito al decesso è emersa la sua positività al covid-19. E’ scattato subito il protocollo di sicurezza con l’ospedale napoletano chiuso per le operazioni di sanificazione.

Il personale medico è stato sottoposto al tampone e, in attesa dei risultati, messo in isolamento. Il figlio della vittima sarebbe tornato da poco dalla Lombardia, regione d’Italia maggiormente colpita dal coronavirus.

In un primo momento, fonti dell’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola hanno fatto sapere che la donna morta fosse venuta a contatto con uno dei figli giunti dal Nord. Circostanza che al momento il sindaco di Ottaviano Luca Capasso non conferma

La donna aveva 84 anni. Il sindaco di Ottaviano Luca Capasso ha disposto la quarantena per il quartiere popolare (due palazzine) dove viveva la signora.